Benvenuto su Area Senior   Accedi Registrati 



News

13 lug

Una regione e le sue strutture Mi piace (948)

Inserito in: ATTUALITÀ

L'Umbria censisce le sue residenze per anziani

La giunta regionale dell'Umbria ha recentemente approvato i criteri per il censimento delle strutture residenziali per gli anziani esistenti sul suo territorio. Verranno prese in esame anche le strutture residenziali e semiresidenziali per anziani autosufficienti con l'obiettivo di adeguare l'autorizzazione provvisoria,  spesso rilasciata dal Comune in cui è situata la struttura, ai nuovi requisiti richiesti dal regolamento regionale.


Più in dettaglio, le strutture e i servizi dovranno presentare una domanda di autorizzazione al funzionamento, per la verifica del rispetto dei requisiti minimi previsti. In pratica, si tratta della stessa procedura prevista dal regolamento per le strutture di nuova costituzione, fatta eccezione per quanto concerne la verifica di congruenza con la programmazione sociale di territorio.
Sarà compito del Servizio regionale competente inviare poi una comunicazione formale alle strutture sulla nuova regolamentazione.

Conseguentemente, si potrà così dare avvio al monitoraggio del processo di adeguamento entro termini ben definiti. Tutte le strutture interessate dovranno dunque provvedere alla presentazione della domanda di rilascio di una nuova autorizzazione al funzionamento presentando contestualmente il piano di adeguamento ai requisiti gestionali, funzionali e strutturali, laddove appunto richiesti.

Ultimi commenti
Effettua il login*

* per inserire un commento devi essere un utente registrato. Se non lo sei registrati ora