Benvenuto su Area Senior   Accedi Registrati 



News

13 mar

Senior Extra-comunitari Mi piace (942)

Inserito in: ESTERO

Dalla Germania, sempre innovativa,  una sintomatica ricerca sugli immigrati diventati anziani

L'Ufficio federale tedesco della migrazione e dei rifugiatiha recentemente diramato un'interessante indagine, svolta per capire la situazione degli over 65 di origine straniera non autosufficienti che vivono in Germania.
Il primo dato molto significativo che si desume è che già a tutt'oggi, gli anziani immigrati nella Repubblica Tedesca rappresentano quasi il nove per cento del totale dei senior. In altre parole, gli anziani stranieri hanno già toccato quota 200.000. Una vera e propria minoranza nella minoranza, spesso sconosciuta anche alle istituzioni pubbliche. Il dato più preoccupante è che solo un quarto di loro riceve una regolare ed ufficiale assistenza medica, presso le strutture ambulatoriali, o a domicilio. Eclatante l'osservazione che questo comportamento sia dovuto non tanto al fatto che manchino i presupposti legali per ottenere questa assistenza, quanto più semplicemente perché, complici le difficoltà linguistiche, spesso gli anziani stranieri non riescono a cavarsela con i complicati iter burocratici necessari per ottenere adeguata assistenza.
Come sottolinea l’Ufficio Federale per le Migrazioni, si tratta di un problema che non potrà che andare ancora a crescere e che può essere affrontato solo ampliando la gamma di offerte di “servizi sanitari multiculturali”. Il che si traduce, in parole semplici, nel formare ed assumere personale specifico e diverso da quello "tradizionale", in grado di relazionarsi con questa speciale categoria di utenti.
Una questione aperta, che è facile immaginare presto diverrà di attualità anche nel nostro Paese...

Ultimi commenti
Effettua il login*

* per inserire un commento devi essere un utente registrato. Se non lo sei registrati ora