Benvenuto su Area Senior   Accedi Registrati 



News

13 mar

Animali domestici: gli amici del cuore Mi piace (1050)

Inserito in: BENESSERE E LIFESTYLE

Gli animali domestici non sono solo una piacevole compagnia, essi sono anche i "guardiani" del nostro benessere fisico. Condividere la propria vita con un cane o un gatto, rende più forte il cuore.  

I risultati arrivano dal Giappone, in particolare dalla Kitasato University Graduate School of Medical Sciences di Kanagawa, dove un gruppo di ricercatori ha confermato ciò che gli amanti degli animali hanno sempre sostenuto: gli animali domestici hanno il"potere" di sviluppare un tasso di sopravvivenza più elevato rispetto a coloro che non ne hanno mai avuto uno.

La ricerca pubblicata sulla rivista di divulgazione scientifica American Journal of Cardiology, si è occupata in particolare di verificare le condizioni fisiche di 191 pazienti con età media di circa 70 anni, proprietari e non proprietari di animali domestici con diabete, colesterolo o ipertensione, monitorandoli nelle 24 ore giornaliere. E' emerso che il cuore di coloro che avevano a che fare con gli animali, aveva una variabilità maggiore e rispondeva meglio alle esigenze del corpo. 

In sostanza il loro cuore è più forte e riesce meglio a reagire a forti situazioni di stress o a ad eventi problematici. Gli esperti sottolineano che gli animali fungono da "sostegno sociale, riducono lo stress e soddisfano le esigenze di compagnia". Ancora, riducono notevolmente il rischio che possano precipitare le condizioni di salute se si soffre di problemi cardiaci.  E' per questo che sono stati ribattezzati "gli amici del cuore". 

Se in passato era stato già dimostrato che gli animali domestici riducevano il rischio di contrarre allergie nei bambini, questo nuovo studio è un'ulteriore conferma di quanti effetti benefici possa avere l'amore verso gli amici a quattro zampe. Un animale domestico può cambiare positivamente la vita delle persone, ma bisogna essere consapevoli che esso richiede cure ed attenzioni quotidiane. Non solo bisogna amarli incondizionatamente, ma riuscire a capire quanto tempo e quanta disponibilità siamo in grado di offrire loro. 

 

 

Sei hai letto fin qui potrebbe interessarti anche:

Un cane per tutte le età

Inserito in: ESTERO 14 lug 2011

774
Ultimi commenti
Effettua il login*

* per inserire un commento devi essere un utente registrato. Se non lo sei registrati ora